Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Il giorno dei morti: la morte si chiama Pasquale
Nov01

Il giorno dei morti: la morte si chiama Pasquale

A Napoli la morte non è mai morta. È l’unica città dove la morte non è per sempre ma vive e sopravvive nelle cripte delle chiese, nelle catacombe abbandonate, negli ipogei. A Napoli non sono i vivi che parlano con i morti ma i morti che parlano coi vivi. La morte napoletana è una morte carnale anche se è tutta fatta di ossa. La morte parla, vaticina, interpreta, ingiunge, consiglia, indirizza. La morte ha scale di valori, tant’è...

Read More
Maliarda di Napoli: Donna Eleonora Tomacelli
Ott28

Maliarda di Napoli: Donna Eleonora Tomacelli

Avete mai ascoltato la canzone di Fabrizio De Andrè “La ballata dell’amore cieco”? Se così non fosse vi inviterei a farlo adesso, non solo perché già di per sé, anche senza la mia pubblicità, le parole del Faber restano risaputamente di una potenza immaginifica disarmante, ma anche per la forte affinità che vi ho scorto tra ciò che è trattato nel testo del cantautore e la storia che sto per raccontarvi. Per una strana coincidenza di...

Read More
Villa Rosebery, dalle coltivazioni al parco inglese
Ott16

Villa Rosebery, dalle coltivazioni al parco inglese

Villa Rosebery, situata nel cuore del quartiere Posillipo, ha una storia di quasi due secoli, di generazioni che hanno lasciato traccia del proprio passato arricchendo uno dei complessi monumentali più affascinanti di Posillipo.

Read More
Promessi sposi a Napoli: la storia di Lucia e Michele
Ott08

Promessi sposi a Napoli: la storia di Lucia e Michele

I promessi sposi napoletani Tra le infinite storie di una città tanto vasta quanto misteriosa come quella di Napoli, figurano anche le vicende di due giovani innamorati, dei veri e propri promessi sposi napoletani, che dovettero affrontare così tante peripezie, per poter  finalmente coronare il loro sogno d’amore, da avere invero ben poco da invidiare ai promessi sposi manzoniani.  Anche in questa storia, l’abuso di potere esercitato...

Read More
Misericordiella: la chiesa nel cuore della Sanità
Ago01

Misericordiella: la chiesa nel cuore della Sanità

Quel quid lo si può ritrovare magari in altre culture, o in altri paesi. Ma la cosa magnifica è che la maggior parte delle volte il napoletano rimane affascinato da ciò che ha nella propria città. E’ questo il caso della Chiesa della Misericordiella.

Situata all’ingresso della Sanità, questa chiesa ha qualcosa di speciale.

Read More
La Biblioteca Nazionale di Napoli: un mondo di libri
Lug30

La Biblioteca Nazionale di Napoli: un mondo di libri

La prima volta che entrai nella Biblioteca Nazionale di Napoli avevo 14 anni. Mi ci portò mia madre, diceva che si trattasse di un posto speciale. Ero in quarto ginnasio e mi stavo allora avvicinando alle prime letture un po’ più serie. Non potevo capire a pieno il valore di tutte quelle opere lì conservate, tutti quei titoli e quegli autori erano per me del tutto sconosciuti.

Read More