Baia sommersa, dove il tempo si è fermato
Ago04

Baia sommersa, dove il tempo si è fermato

Chi non conosce Pompei ed Ercolano, le cittadine romane che nel 79 d. C. il Vesuvio volle coprire di polveri e lava così da custodirne la bellezza per poi restituirla dopo secoli tra la meraviglia e lo stupore di chi per primo riportò alla luce quelle costruzioni tanto antiche. Ma l’antica Roma vive immortale e silenziosa nel nostro golfo anche in punti meno conosciuti, forse perché non così semplici da scovare. Eppure basta...

Read More
Bagno Elena: un tuffo nella Storia
Lug03

Bagno Elena: un tuffo nella Storia

Un luogo storico per la napoletanità, incorniciato in un contesto da favola. Ecco a voi Bagno Elena!

Read More
Sant’Aspreno : il primo Vescovo della Chiesa di Napoli
Lug02

Sant’Aspreno : il primo Vescovo della Chiesa di Napoli

Sant’Aspreno è stato il primo vescovo di Napoli e la sua storia continua a vivere grazie ad un’invenzione del secolo scorso !

Read More
La storia che nascondono i leoni di Piazza dei Martiri
Giu17

La storia che nascondono i leoni di Piazza dei Martiri

  leoni Piazza dei Martiri: una delle piazze più conosciute della Napoli bene. In diversi periodi dell’anno si colora con enormi palle di Natale o scritte che inneggiano all’Amore. La piazza ha origini antichissime, e nel corso degli anni ha cambiato spesso nome. Il cambiamento più significativo lo si ottenne con Ferdinando II di Borbone, che al seguito dei moti del 1848 decise di dedicare lo slargo alla Madonna della Pace. Dopo...

Read More
Tutti a Scuola e il mondo della Disabilità raccontati da Toni Nocchetti
Giu14

Tutti a Scuola e il mondo della Disabilità raccontati da Toni Nocchetti

Antonio Nocchetti: Fondatore e Presidente dell’associazione Tutti a Scuola si confida e racconta i grandi progetti e le grandi conquiste legate al mondo dei bambini, dei ragazzi e degli adulti disabili. Toni prima di salire sul palco con la Compagnia Teatrale “A terra d’ò ciel” per la presentazione della commedia “Cani e Gatti” rilascia questa emozionate e profonda intervista.

Read More
Bagnoli 1960, quando le case erano rosse di fumo
Mag30

Bagnoli 1960, quando le case erano rosse di fumo

Bagnoli. Un pontile lungo quasi un chilometro si protende verso il mare regalando ai passanti la possibilità di vedersi circondati da un paesaggio azzurro, in cui il confine tra acqua e cielo si confonde. Il panorama è quello del golfo di Pozzuoli con Ischia e Capri ben visibili a ovest, ma ancora più vicina è Nisida, sembra quasi di poterla toccare. Originariamente questa struttura aveva fini tutt’altro che turistici. Nel 1962 la...

Read More