Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Maliarda di Napoli: Donna Eleonora Tomacelli
Ott28

Maliarda di Napoli: Donna Eleonora Tomacelli

Avete mai ascoltato la canzone di Fabrizio De Andrè “La ballata dell’amore cieco”? Se così non fosse vi inviterei a farlo adesso, non solo perché già di per sé, anche senza la mia pubblicità, le parole del Faber restano risaputamente di una potenza immaginifica disarmante, ma anche per la forte affinità che vi ho scorto tra ciò che è trattato nel testo del cantautore e la storia che sto per raccontarvi. Per una strana coincidenza di...

Read More
Promessi sposi a Napoli: la storia di Lucia e Michele
Ott08

Promessi sposi a Napoli: la storia di Lucia e Michele

I promessi sposi napoletani Tra le infinite storie di una città tanto vasta quanto misteriosa come quella di Napoli, figurano anche le vicende di due giovani innamorati, dei veri e propri promessi sposi napoletani, che dovettero affrontare così tante peripezie, per poter  finalmente coronare il loro sogno d’amore, da avere invero ben poco da invidiare ai promessi sposi manzoniani.  Anche in questa storia, l’abuso di potere esercitato...

Read More
Il gusto intramontabile dei biscotti di Castellammare
Lug28

Il gusto intramontabile dei biscotti di Castellammare

I tipici biscotti di Castellammare, dalla classica forma di sigaro, questi prodotti vengono generalmente offerti insieme ai taralli ricoperti di glassa…

Read More
Napoli. L’inaspettato nelle tue giornate.
Lug09

Napoli. L’inaspettato nelle tue giornate.

“Non sei la ragazza per me” mi aveva detto e tutto l’amore, i baci, le parole, le promesse, le serate calde …

Read More
Ferma alla fermata di Piazza Dante
Giu03

Ferma alla fermata di Piazza Dante

Un giorno come tanti, ferma alla fermata. E un autobus che come una ragazzina ancora spettinata, si lascia attendere. I pensieri si accavallano, si abbracciano, si distruggono quando sono costretti a lasciarsi andare, a ripiombare nella mente senza essere chiamati. Che poi chi sa cosa vuol dire Dante, con quel braccio alzato in mezzo alla piazza. Se sta lì ad indicare qualcuno o qualcosa, o solo a rimproverare quei ragazzi scalmanati...

Read More
Le Ciampate del Diavolo, sulle tracce della preistoria
Mar13

Le Ciampate del Diavolo, sulle tracce della preistoria

Le Ciampate del Diavolo, sulle tracce della preistoria Come orme nella neve, qualcuno migliaia di anni fa, lasciò le sue tracce nei pressi del Vulcano di Roccamonfina, un cratere ormai spento, ma che nel passato coprì di lava il sentiero che oggi viene chiamato delle Ciampate del Diavolo (le “impronte del diavolo” in dialetto locale). Gli antichi e misteriosi solchi nel terreno vennero scoperti solo nel 1820, quando nei pressi del...

Read More