Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Sant’Arcangelo a Baiano: passioni velate e omicidi rivelati
Dic25

Sant’Arcangelo a Baiano: passioni velate e omicidi rivelati

Forse i più attenti fra voi, passando in una di quelle viuzze che intersecano corso Umberto, avranno notato la decadente facciata di una palazzina. Facendo un po’ di attenzione, sulla sommità, si nota ancora un crocefisso, simbolo di ciò che quell’edificio fu. Lì infatti, una volta, c’era un convento. Bisogna sapere che a quel tempo (e parliamo proprio di un po’ di tempo fa, diciamo intorno agli anni 70 del 1500), i ricchi nobili...

Read More
La strega di Port’Alba, Maria ‘a rossa
Nov27

La strega di Port’Alba, Maria ‘a rossa

Maria a’ ross era una bellissima ragazza dalla riccia chioma e la pelle color avorio che abitava in una graziosa casa all’ombra di un carrubo nel vecchio Largo delle Sciuscelle, l’attuale Port’Alba. Ma dopo essere stata chiesta in sposa, un sortilegio si abbatte su di lei e sul suo coniuge, Michele, gettandola in un dolore così profondo che la trasformerà in una strega.

Read More
Le origini di piazza mercato e la triste storia di Luisa Sanfelice
Nov20

Le origini di piazza mercato e la triste storia di Luisa Sanfelice

Le origini di piazza mercato e la triste storia di Luisa Sanfelice

Read More
Il Fantasma e la ballerina di Tarantella
Nov18

Il Fantasma e la ballerina di Tarantella

Nel 1904, Carmelina Corrotta era per tutti la Bella Carmelina. La ballerina di tarantella più famosa dell’isola di Capri, e da tutto il Golfo giungevano per ammirarla. Una bellezza spropositata nella figura di questa piccola donna, giovane e sensuale, nella sua danza frenetica e ritmata, primordiale e selvaggia. Espressione del desiderio, della profondità della vita. Molti erano i curiosi e i visitatori che per assistere alle sue...

Read More
Lo Scoglio di Rovigliano: dalle fatiche di Ercole al fantasma della torre
Nov14

Lo Scoglio di Rovigliano: dalle fatiche di Ercole al fantasma della torre

  Oggi ci spostiamo in provincia, in particolare al confine tra Torre Annunziata e Castellammare di Stabia. Nei pressi della foce del fiume Sarno troviamo un isolotto, conosciuto da molti come lo Scoglio di Rovigliano. Da lontano, guardando verso l’orizzonte, si scorge questo ammasso di rocce, con una piccola torre diroccata. In molti affermerebbero che si tratti di una banale e comune fortezza caduta in rovina, ma in...

Read More
Il fantasma di piazza Bovio
Nov05

Il fantasma di piazza Bovio

Alle spalle dei Banchi Nuovi, scendendo verso il mare, si giunge ad una elegantissima piazza che i napoletani chiamano “piazza Borsa” per via del monumentale e imponente palazzo della Borsa che vi sorge, ma che la toponomastica attuale ha dedicato al filosofo e politico Giovanni Bovio che, come indica una vecchia targa ancora presente, morì in uno degli eleganti palazzi che ornano la piazza. Si racconta che, proprio in quest’angolo...

Read More