Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
«Il Corricolo»: Alexandre Dumas a Napoli.
Nov12

«Il Corricolo»: Alexandre Dumas a Napoli.

Il corricolo? Non ne avete mai sentito parlare? E che cos’è, un corricolo? Cosa c’entra uno dei letterati francesi più importanti della Storia con la nostra città? Mettetevi comodi. Napoli, la meta della cultura Lo abbiamo raccontato tante volte, e nei libri di Storia è un dato certo: Napoli, nell’Ottocento, era una meta obbligata per tutti gli artisti, i filosofi, gli scrittori e gli uomini di cultura che volessero...

Read More
Maliarda di Napoli: Donna Eleonora Tomacelli
Ott28

Maliarda di Napoli: Donna Eleonora Tomacelli

Avete mai ascoltato la canzone di Fabrizio De Andrè “La ballata dell’amore cieco”? Se così non fosse vi inviterei a farlo adesso, non solo perché già di per sé, anche senza la mia pubblicità, le parole del Faber restano risaputamente di una potenza immaginifica disarmante, ma anche per la forte affinità che vi ho scorto tra ciò che è trattato nel testo del cantautore e la storia che sto per raccontarvi. Per una strana coincidenza di...

Read More
Quando Rossini fu imprigionato nel palazzo Barbaja
Set19

Quando Rossini fu imprigionato nel palazzo Barbaja

Alexandre Dumas ci racconta che, quando giunse il primo giorno del sesto mese, alla richiesta del conte Barbaja di cominciare a comporre, Rossini abbia risposto che doveva andare ad una partita di pesca al Fusaro e per questo impossibilitato ad intraprendere un’opera così maestosa come l’ “Otello”. Fu la goccia che fece traboccare il vaso. Barbaja non ne potè più dei vizi di Rossini e così ebbe un’illuminazione. 

Read More
Totò e Pasolini: una coppia improbabile
Set10

Totò e Pasolini: una coppia improbabile

Era il 1965, Totò era ormai quasi completamente cieco e Pasolini bussò alla sua porta con un’idea ancora abbozzata. L’idea di una favola moderna che un anno dopo sarebbe diventata il film Uccellacci e uccellini.

Read More
Quando Richard Wagner prendeva il tram a Napoli
Set10

Quando Richard Wagner prendeva il tram a Napoli

Wagner arrivò nella nostra città insieme alla famiglia. La moglie Cosima annotò sul proprio diario: «[Napoli è] la città più viva che si possa immaginare: Richard sta proprio bene».

Read More
Maiori. La Torre Normanna, dai pirati a Roberto Rossellini
Set09

Maiori. La Torre Normanna, dai pirati a Roberto Rossellini

Maiori: uno dei più incantevoli comuni della Campania e tra le più amate mete della costiera amalfitana.

Con le sue sabbie vulcaniche e i suoi scorci caratteristici, comprende nel suo territorio parte dei monti Lattari, e secondo la leggenda fu fondata dalla dea Maia, che nella mitologia romana rappresentava l’abbondanza e la fecondità.

Read More