La Misericordiella: una chiesa nascosta nel cuore della Sanità
Ago01

La Misericordiella: una chiesa nascosta nel cuore della Sanità

Misericordiella Qualunque napoletano conosce gli elementi principali di una architettura religiosa. Navata, abside, cupola, cripta. Per un napoletano, che di chiese ne ha viste molte, c’è bisogno di qualcosa in più per sorprenderlo. Quel quid lo si può ritrovare magari in altre culture, o in altri paesi. Ma la cosa magnifica è che la maggior parte delle volte il napoletano rimane affascinato da ciò che ha nella propria città. E’...

Read More
Il quadro dell’anima dannata: quando l’amore fa bruciare anche lo spirito
Ago01

Il quadro dell’anima dannata: quando l’amore fa bruciare anche lo spirito

anima dannata Il legame tra la vita e la morte a Napoli ha sempre avuto forme complicate. Ed anche quando un evento non accade in questa città trova il modo di arrivarci, come se solo qui certe cose avessero senso. Nella sagrestia della Chiesa di Santa Maria dei Vergini, nel cuore della Sanità, sono custoditi un inginocchiatoio e una rappresentazione del Cristo. Oggetti piuttosto comuni per un luogo sacro, se non fosse per i segni di...

Read More
Stazioni dell’arte: Vanvitelli Stesciòn
Mag25

Stazioni dell’arte: Vanvitelli Stesciòn

Ci troviamo nella stazione che porta al cuore del quartiere Vomero. Le sue uscite sbucano in quattro punti cardini di Piazza Vanvitelli arrivando con dei percorsi sotterranei alle stazioni delle funicolari. La stazione fu inaugurata nel 1993, ma solo nel 2004, al seguito di lavori massicci entrò ufficialmente nell’itinerario delle stazioni dell’arte. Le stazioni della metro sono i luoghi di passaggio per eccellenza, uno...

Read More
Il Real Orto Botanico: quando gli alberi possono insegnare
Apr27

Il Real Orto Botanico: quando gli alberi possono insegnare

Orto Napoli è una città caotica, il silenzio non le appartiene. Ma esiste un luogo in Via Foria, che, come un’oasi nel deserto, rinfranca il visitatore e lo estranea da tutto il resto. Sopraelevato di qualche metro dalla quota stradale, il Real Orto Botanico consente di abbandonare alle spalle il caos che ci circonda ogni giorno per ritrovarci nel XIX secolo. Un’enorme distesa di verde che tra laghetti e piante esotiche ci...

Read More
Alfonso V d’Aragona va in città: il pozzo segreto che portò alla conquista di Napoli
Feb23

Alfonso V d’Aragona va in città: il pozzo segreto che portò alla conquista di Napoli

  Benedetto Croce in uno dei suoi racconti ci narra delle avventure di Alfonso V d’Aragona e del modo curioso in cui entrò nella città di Napoli. Ci troviamo in quegl’anni dove gli aragonesi succedettero agli angioini. Ufficialmente il 2 Giugno 1442 la città di Napoli cadde per mano degli aragonesi, al seguito della fuga di Renato d’Angiò. Alfonso entrò trionfante il 26 Febbraio 1443 dopo aver dichiarato...

Read More