Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Palazzo d’Avossa: il più grande edificio storico di Salerno
Mar22

Palazzo d’Avossa: il più grande edificio storico di Salerno

Con i suoi 1.330 metri quadrati di superficie e un’altezza superiore ai 20 metri, il palazzo d’Avossa è il più grande edificio storico di Salerno. In via delle Botteghelle 11 il suo ampio portone si spalanca in pieno centro, tra le luci di negozi moderni e le suggestive botteghe degli artigiani locali che sembrano quasi accavallarsi in quella strada tanto stretta. Prende il nome dai fratelli Don Diego e Don Michele d’Avossa di...

Read More
Salerno: i muri che danno voce ad Alfonso Gatto
Gen31

Salerno: i muri che danno voce ad Alfonso Gatto

A Salerno una particolare forma si Street Art rende omaggio al poeta del ‘900 Alfonso Gatto, la sue parole ornano i muri delle strade.

Read More
Guerriera Guerrieri: la donna che salvò il patrimonio della Biblioteca Nazionale
Dic18

Guerriera Guerrieri: la donna che salvò il patrimonio della Biblioteca Nazionale

Guerriera Guerrieri: la donna che salvò il patrimonio della Biblioteca Nazionale

Read More
Oplontis: nelle sfarzose sale della villa di Poppea
Nov06

Oplontis: nelle sfarzose sale della villa di Poppea

Oplontis: nelle sfarzose sale della villa di Poppea Il tempo consuma, logora, ma spesso la terra conserva in sé i suoi doni più preziosi, imponenti strutture architettoniche mangiate dalla lava senza essere distrutte, destinate a rinascere in epoche diverse, a rivedere la luce dopo secoli ed essere ammirati sotto gli occhi affascinati di spettatori a noi contemporanei. È quello che accadde nel XVIII secolo, nell’attuale zona di Torre...

Read More
Villa Rosebery, dalle coltivazioni al parco inglese
Ott16

Villa Rosebery, dalle coltivazioni al parco inglese

Villa Rosebery, situata nel cuore del quartiere Posillipo, ha una storia di quasi due secoli, di generazioni che hanno lasciato traccia del proprio passato arricchendo uno dei complessi monumentali più affascinanti di Posillipo.

Read More