Stazioni dell’Arte: un salto all’Università
Mag06

Stazioni dell’Arte: un salto all’Università

Circa sette anni fa, nel marzo 2011, attivava i suoi tornelli la stazione della linea 1 che porta il nome di Università. Io sette anni fa ero ben lontana dal mondo di Piazza Bovio e Corso Umberto, di sessioni d’esame e giornate infinite di corsi. Orbitavo nella zona di Vanvitelli, al primo anno di Liceo, al Sannazaro. Da un po’ di anni, però, i tornelli della stazione Università girano seguendo la spinta ora annoiata ora...

Read More
The Wholly Family, il cortometraggio onirico ambientato a Napoli
Apr23

The Wholly Family, il cortometraggio onirico ambientato a Napoli

Il fascino di Napoli spesso risiede nelle sue assurdità. Girare per le strade della città, in certe mattine particolari – o forse, con una certa predisposizione d’animo… – è un’esperienza difficilmente ripetibile altrove: la sensazione di immergersi in un caos da metropoli, frenetico e insensato, è compensata dall’ironia, dalla bellezza, dalla leggerezza teatrale di scene e di persone. Accomodatevi...

Read More
Andare via
Mar05

Andare via

  Andare via   Avere la forza di andare. Partire e ricominciare. Una forza che ti rende sovrumano, che ti fa correre senza affannare, che ti rende un uragano. Una sensazione di miglioramento e di rigenerazione in un bagno di nostalgia, lacrime salate e calde. Una vita di ricordi chiusi in valigia e strade profumate di ragù la domenica mattina e cozze, appuntati su post-it da frigo. Ti amo mia bella terra, madre che mi ha...

Read More
La Divina Commedia a Napoli, quando Dante “teneva ‘e cozzeche”
Feb20

La Divina Commedia a Napoli, quando Dante “teneva ‘e cozzeche”

Il Complesso monumentale dei Girolamini è uno dei più grandi vanti storici e culturali della nostra città. Oggi, in questa sede, non ci occuperemo delle tristi e squallide vicende giudiziarie che nel recente passato hanno insozzato la sacralità della sua biblioteca. Vogliamo momentaneamente rilegarle in un angolo, e raccontarvi invece di uno dei più preziosi e sorprendenti manoscritti che essa custodisce. Tra i suoi circa 160.000...

Read More
La Chiesa di San Potito trova il riscatto, Ad Alta Voce.
Gen08

La Chiesa di San Potito trova il riscatto, Ad Alta Voce.

Sulla collina detta de La Costagliola, nei pressi del Museo Archeologico Nazionale, c’è una piccola chiesa, silenziosa vittima – fino a poco tempo fa – di troppe peripezie: la Chiesa di San Potito. La sua edificazione fu iniziata nella prima metà del Seicento sotto la direzione di Pietro De Marino, architetto e ingegnere attivissimo nella Napoli barocca, che partecipò alla costruzione di numerose chiese su tutto il...

Read More