Masuccio Salernitano, lo scrittore campano che ispirò “Romeo e Giulietta”
Ott23

Masuccio Salernitano, lo scrittore campano che ispirò “Romeo e Giulietta”

Masuccio Salernitano La Letteratura, quella con la “L” maiuscola, è fatta di intrecci di fili antichi. Questi intrecci si possono sciogliere, risalendo di filo in filo. E, provando a sbrogliare la matassa, spesso veniamo a conoscenza di inimmaginabili sorprese. La storia di oggi ne è un esempio. Quanti di voi, infatti, conoscono la tragedia shakespeariana Romeo e Giulietta? Probabilmente tutti. Si tratta infatti di uno dei tanti...

Read More
Il Conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo e l’omicidio di Lanotte
Set25

Il Conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo e l’omicidio di Lanotte

Non è contemplato dalla quotidianità di Napoli il silenzio. Nel bene e nel male, la nostra città ha sempre qualcosa da dire, sempre qualcosa da raccontare, spesso da lamentare, spesso da cantare. Perché Napoli canta, Napoli suona, sempre. E infatti, percorrendo via San Pietro a Majella, il passante distratto non potrà evitare di distinguere tra il caos del traffico e il vociare dei passanti, la dolcezza delle note ripetute, spezzate,...

Read More
Thomas Jones, il pittore geniale che amò Napoli
Giu19

Thomas Jones, il pittore geniale che amò Napoli

Lo splendore della Napoli settecentesca e il Grand Tour Per tutto il ‘700 e per buona parte dell’800, Napoli costituì una delle mete più ambite e amate del Grand Tour. Il viaggio itinerante di cultura e formazione dei rampolli di tutta Europa nelle capitali della bellezza artistica e naturale spesso si concludeva nella nostra città: chi la visitava, innamorato, decideva di restarci per sempre. In tanti articoli abbiamo...

Read More
La Vaiasseide, ritratto di una città
Giu04

La Vaiasseide, ritratto di una città

vaiasseide Vaiassa: va·iàs·sa/, meridionale, sostantivo femminile Serva, fantesca. estens. Donna del popolo sguaiata e volgare, incline al pettegolezzo e alla rissa. Voce napol.; alterazione di bagascia. Quante volte abbiamo sentito il termine vaiassa? L’etimologia che abbiamo riportato è la più accreditata, ma comunque resta insicura. Quello che sappiamo con certezza è che la figura della serva sguaiata e pettegola è una delle...

Read More
Angelo Carasale: il fabbro che diresse il San Carlo
Mar28

Angelo Carasale: il fabbro che diresse il San Carlo

Angelo Carasale  Il Real Teatro di San Carlo è una delle perle più preziose del nostro tesoro cittadino: fondato nel 1737 per volontà di Carlo di Borbone, esso è il teatro lirico ancora attivo più antico d’Europa, e nel corso dei secoli ha conquistato i cuori di spettatori d’ogni sorta, sovrani e popolani, nobili e borghesi. Il San Carlo è stato ed è – come tutti i teatri – prima di tutto un centro di cultura:...

Read More