Angelo Carasale: il fabbro che diresse il San Carlo
Mar28

Angelo Carasale: il fabbro che diresse il San Carlo

Angelo Carasale  Il Real Teatro di San Carlo è una delle perle più preziose del nostro tesoro cittadino: fondato nel 1737 per volontà di Carlo di Borbone, esso è il teatro lirico ancora attivo più antico d’Europa, e nel corso dei secoli ha conquistato i cuori di spettatori d’ogni sorta, sovrani e popolani, nobili e borghesi. Il San Carlo è stato ed è – come tutti i teatri – prima di tutto un centro di cultura:...

Read More
William Hamilton, il lord inglese che studiò il Vesuvio
Mar14

William Hamilton, il lord inglese che studiò il Vesuvio

w Il gigante addormentato Il miracolo del linguaggio umano, tra le altre cose, sta nella capacità di condensare immagini potenzialmente infinite intorno a un numero finito e limitato di lettere: semplici suoni o semplici segni grafici che nascondono allo stesso tempo la componente emotiva e sensoriale e quella logica e razionale del nostro universo interiore. Succede, per esempio, che se leggiamo su di un desktop pulsante di luce,...

Read More
Sergianni Caracciolo: l’uomo e l’amante dietro le quinte.
Gen03

Sergianni Caracciolo: l’uomo e l’amante dietro le quinte.

Sergianni Caracciolo: così era chiamato, alla corte del Regno di Napoli, nella prima metà del XIV secolo, Giovanni Caracciolo, rampollo della nobile famiglia napoletana che vanta tra le sue schiere alcuni dei personaggi  che hanno fatto la Storia della nostra città. Sergianni fu proprio uno di questi personaggi: dietro le quinte oscure della corte di Napoli, con il suo carisma e la sua astuzia, riuscì ad impugnare le redini del Regno....

Read More
Una giornata a Posillipo
Nov08

Una giornata a Posillipo

ll quartiere di Posillipo ha un nome che è tutto un programma: deriva dal greco Pausilypon, che significa “che fa cessare il dolore” o “tregua dal pericolo”, chiaro riferimento alle sue bellezze naturali, sin dall’antichità rifugio e teatro delle adorazioni di imperatori e poeti. Il Parco Sommerso della Gaiola posillipo  La prima tappa obbligata per chi voglia conoscere le meraviglie di questo sorprendente quartiere è sicuramente il...

Read More
Boccaccio, il poeta fiorentino che amò Napoli
Set26

Boccaccio, il poeta fiorentino che amò Napoli

Giovanni Boccaccio è una delle figure più rilevanti della storia letteraria e culturale italiana. Non va dimenticato tuttavia un dato di fondamentale importanza: una personalità tanto vivace e creativa si formò proprio tra i vicoli, le suggestioni e gli scorci di Napoli. Boccaccio, figlio illegittimo ma subito riconosciuto del mercante Boccaccio di Chiellino, nasce a Firenze nel 1313. All’età di quattordici anni si trasferisce, per...

Read More